7 consigli per una buona salute dell’intestino

Probielle - 7 consigli di probielle

7 consigli per una buona salute dell’intestino

Consigli e trucchi per mantenere in equilibrio stomaco e intestino
acqua-per-eliminare-tossine
Consiglio n. 1

Bevi sempre molta acqua. Almeno 8 bicchieri al giorno assicureranno che il corpo abbia abbastanza liquidi e possa eliminare le tossine.

Consiglio n. 2

Una dieta sana ed equilibrata con frutta e verdura in quantità sufficiente favorisce il benessere dell’intestino. Mangiare lentamente e masticare con cura preserva l’intestino da un lavoro inutilmente intenso durante la digestione.

benessere-intestino-dieta-sana
stress-disturbi-gastro-intestinali
Consiglio n. 3

Evita il più possibile lo stress. Lo stress cronico indebolisce la barriera naturale della mucosa intestinale e può aumentare il rischio di insorgenza di disturbi gastro intestinali e di sviluppare la sindrome dell’intestino irritabile. 

Consiglio n. 4

A volte sottoporsi ad una terapia antibiotica è necessario ma occorre prestare attenzione. Questa classe di farmaci agisce inibendo la moltiplicazione e la diffusione dei batteri all’interno dell’organismo. Tuttavia gli antibiotici spesso attaccano anche i batteri intestinali “buoni” utili per mantenere l’equilibrio della flora intestinale. Quindi, è fondamentale assicurarsi di compensare gli effetti collaterali, come la diarrea, il più rapidamente possibile e di ripristinare l’equilibrio alterato.

antibiotici-equilibrio-fibre-intestinali
fibre-alimentari-equilibrio-intestino
Consiglio n. 5

Le fibre alimentari sono sostanze di origine vegetale che non vengono attaccate dagli enzimi gastrici e dell’intestino tenue e che raggiungono inalterate il colon, dove vengono fermentate dal microbiota. Esse contribuiscono alla regolazione delle funzioni intestinali, favoriscono il mantenimento dell’equilibrio della flora e la formazione di composti dall’effetto benefico per l’organismo. Cereali integrali, semi di lino, riso, frutta e verdura sono esempi di alimenti con fibra.

Consiglio n. 6

Il movimento aiuta sempre, anche il tuo intestino. Fare regolarmente esercizio fisico, infatti, stimola il metabolismo. Esempi perfetti in questo senso sono gli sport di resistenza come jogging, ciclismo e nuoto, ma anche il nordic walking e le passeggiate.

sport-aiuta-metabolismo
valuta-la-tua-salute-intestinale
Consiglio n. 7

Scrivere fa bene: tieni un diario per annotare le tue sensazioni quando assumi Probielle®. Usa voti scolastici per valutare lo stato del tuo intestino ogni giorno e scopri l’impatto che Probielle® ha sulla tua salute intestinale.

Cookies